STUOIE NATURALI

CONSIGLI PER LA CURA E MANUTENZIONE ORDINARIA

  • pulire con regolarità il tappeto per evitare un accumulo eccessivo di sporco
  • utilizzare un aspirapolvere tradizionale di media potenza con bocchetta liscia, senza spazzole rotanti. Non utilizzare il battitappeto. Non agire troppo energicamente sui bordi per evitare che la fibra si indebolisca
  • non tirare i fili che potrebbero fuoriuscire dal tappeto, si consiglia di tagliarli con forbici a raso tappeto
  • il tappeto necessità di un periodo di rilassamento durante il quale si perdono le tensioni dovute all’arrotolamento
  • non bagnare il tappeto

MANUTENZIONE STRAORDINARIA

  • essendo il sisal una fibra naturale il lavaggio è da evitare
  • nel caso si debba pulire una vasta parte del tappeto raccomandiamo l’utilizzo di uno shampoo a secco

TRATTAMENTO DELLE MACCHIE

  • per ogni tipo di macchia si consiglia di tamponare immediatamente con un panno pulito al fine di evitare che la sostanza vada ad intaccare la fibra
  • successivamente è possibile pulire la parte macchiata con un panno inumidito nell'acqua tiepida
  • per le macchie più tenaci utilizzare un apposito smacchiatore per tappeti al ph-naturale asciugando rapidamente la zona interessata